Il nuovo diritto della crisi e dell'insolvenza

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Sottomissione articoli

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Revisione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home Revisione articoli

Revisione articoli


Tutti i contributi pubblicati nella Rivista, sia di prima che di seconda parte, ad eccezione dei commenti dell’Osservatorio e di quelli specificamente indicati, sono sottoposti in forma anonima ad un giudizio di idoneità alla pubblicazione (peer review) da parte dei referee in base al regolamento di seguito indicato.

REVISORI

Alberto Amatucci, Carlo Amatucci, Elisabetta Bertacchini, Aurelio Mirone Paolo Biavati, Antonio Blandini, Alfonso Castiello D’Antonio, Carlo Di Nanni, Sabino Fortunato, Anna Genovese, Vittorio Giorgi, Emanuele Lucchini Guastalla, Alberto Jorio, Alberto Maffei Alberti, Marco Maugeri, Vincenzo Meli, Marco Miccinesi, Caterina Montagnani, Massimo Montanari, Giuseppe Niccolini, Alessandro Nigro, Andrea Paciello, Ugo Patroni Griffi Carmine Punzi, Gianfranco Ricci, Carlo Rimini, Marilena Rispoli, Nicola Rondinone, Roberto Rosapepe, Fabio Santangeli, Giuseppe Santoni, Vittorio Santoro, Maurizio Sciuto, Guido Uberto Tedeschi, Ruggero Vigo.

REGOLAMENTO PER LA VALUTAZIONE PREVENTIVA DA PARTE DEI REVISORI DEI CONTRIBUTI DA PUBBLICARE NELLA RIVISTA

I contributi della Parte Prima della Rivista, nonché i contributi della Parte Seconda, sono sottoposti alle modalità di verifica di qualità che seguono. I contributi destinati alle rubriche “Problemi della pratica” e “Osservatorio straniero”, possono essere pubblicati anche solo previo controllo di qualità effettuato dai direttori della Rivista.

Il direttore responsabile trasmette, in forma anonima, ai referee della Rivista i contributi pervenutigli. In casi eccezionali, e comunque in percentuale assolutamente limitata, la responsabilità della verifica di qualità e dell’idoneità alla pubblicazione può essere assunta da uno dei direttori della Rivista, previa specifica motivazione.

La scelta dei referee viene effettuata di volta in volta in base alla specifica competenza sull’argomento, e comunque con criteri di rotazione.

La Rivista rende pubblico l’elenco dei referee. Il referee, al più presto, e comunque entro 15 giorni, trasmette al direttore responsabile la scheda appositamente predisposta con la sua valutazione in ordine alla qualità del lavoro ed alla idoneità alla pubblicazione.

Le tre possibili valutazioni sono le seguenti:

  • meritevole di pubblicazione,
  • non meritevole di pubblicazione,
  • meritevolezza di pubblicazione ma con modifiche ed integrazioni.

Nel primo caso il referee non esprime alcune motivazione, nel secondo caso esprime una sintetica motivazione, nel terzo caso indica sinteticamente modifiche ed integrazioni da apportare.

Non è escluso peraltro che il referee, in caso di valutazione negativa, possa, a sua discrezione, voler formulare una serie di osservazioni, da trasmettere all’autore, per una sostanziale revisione del lavoro al fine di renderlo pubblicabile. In caso di valutazione positiva del lavoro il direttore responsabile comunica all’autore il risultato e provvede ad inviarlo in tipografia. In caso di valutazione negativa del lavoro il direttore responsabile comunica all’autore il risultato, mantenendo segreto il nome del referee.

Nel caso di lavoro meritevole di pubblicazione con modifiche ed integrazioni, il direttore responsabile comunica all’autore il risultato, segnalando le eventuali modifiche ed integrazioni da apportare, salvo successiva verifica.

In caso di esito negativo, la direzione della Rivista si riserva la facoltà, qualora ritenga comunque utile la pubblicazione, di pubblicare il lavoro nelle rubriche non oggetto di referaggio, con specifica indicazione.


  • Giappichelli Social